2014_crc. 2591_07_04_2014

INCONTRO DELL’IRGUN OLEI ITALIA 07 AGOSTO 2012

VERBALE DELL’INCONTRO DELL’IRGUN OLEI ITALIA DEL GIORNO 07 AGOSTO 2012 SVOLTOSI PRESSO LA SEDE WIZO BET ITALIA DI TEL AVIV-YAFO. All’incontro svoltosi presso la biblioteca della WIZO di Rehov Hahal Sorek 1 a Tel Aviv-Yafo hanno presenziato circa 20 persone. L’incontro, presenziato dai membri del Consiglio dell’ Irgun Ole Italia Vito Anav, Alberto Piperno, Renzo […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Taglit 2012 – Un percorso per scoprire la propria identità

La questione fondamentale che un individuo possa trovarsi ad affrontare durante la propria esistenza è quella identitaria. Crescere in un ambiente con tradizioni e origini diverse da quelle familiari può significare ritrovarsi a non identificarsi in nessun gruppo o insieme di persone, nella fattispecie a non sentirsi né ebreo, né italiano. Quale può essere la […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Vedere i canali televisivi italiani all'estero

Una delle domande che mi sento fare spesso è se sia possibile vedere Rai e Mediaset anche in Israele. La risposta è SI, ma sappiate che non è detto sia legale. Quello che leggerete qui sotto non è un invito a violare la legge, ma solo una spiegazione di cosa, tecnicamente, sia possibile fare. Per […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Taglit, un viaggio alla scoperta d’Israele

Riporto (con il consenso dell’autore) dalla mailing list dell’UCEI la prima lettera di un partecipante al viaggio di Taglit conclusosi da poco. Si è concluso il viaggio Taglit Italia 2012, un programma alla scoperta di Israele diretto ai giovani fra i 18 e i 26 anni che non abbiano mai partecipato a un viaggio guidato […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Pietro e Sar-EL

Ricevo e pubblico, volentieri, il racconto della recente esperienza di Pietro con Sar-EL. Credete nella libertà? Io si e per questo, nelle infinite discussioni sul Medio Oriente cui ho assistito o partecipato, mi sono sempre trovato a sostenere Israele. Consapevole che nessuno stato libero è uno stato perfetto (ne abbiamo un esempio in casa), è […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Irgun Olei Italia sull'Aliyah italiana

Ripubblico qui un artivolo scritto da Vito Anav, Presidente dell’Irgun Olei Italia, sul bollettino degli italiani in Israele “Kol HaItalkim” sul numero di febbraio 2011. Gerusalemme 20-12-2011 Acqua cheta scava a fondo … Una goccia nel Mare… una rondine non fa primavera … il buongiorno si vede dal mattino… Pensando a come riassumere in breve […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Perché non fare l'aliyah, un'opinione.

Sono incappato in questo post in inglese il cui titolo “Why not make aliyah?” mi ha molto incuriosito. A mio modo di vedere le opinioni di chi ha avuto problemi nell’aliyah sono forse più importanti di chi invece ha avuto un’aliyah di successo. Ve lo riporto, quindi tradotto, sperando che possa stimolare in tutti un […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Sar-EL: il racconto di Ferdinando

Qualche mese fa Ferdinando commentò un post sul programma Sar-El, dicendo di aver fatto l’esperienza. Gli chiesi di raccontarmi e ne venne fuori una sorta di intervista. La pubblico solo ora, con oltre 6 mesi di ritardo. Mi scuso con Ferdinando – che ringrazio per la disponibilità e la pazienza – ed allego anche una […]

2014_crc. 2591_07_04_2014

Aliyah e servizio militare

Uno dei maggiori scogli da affrontare quando si considera l’aliyah da giovani e’ certamente la prispettiva del servizio militare. Per chi artiva dall’Italia dove il servizio militare non e’ piu’ obbligatorio da quasi 20 anni, l’idea di vestire la divisa per 2-3 anni non e’ certamente affascinante. Eppure la zava’ e’ una delle migliori occasioni […]