Si può guidare in Italia con la patente israeliana?

E’ una delle domande poste più di frequente nei gruppi di italiani in Israele. E la risposta è varia, chi dice che non occorre andare al memsi per fare la patente internazionale, chi dice che le compagnie di autonoleggio non danno la macchina in assenza della patente internazionale. Non c’è chiarezza. fino ad ora.

Cercando informazioni su come convertire la patente israeliana in patente italiana, su cui scriverò più avanti, mi sono imbattuto in una circolare del Ministero degli Interni che chiarisce in maniera definitiva la questione.

La circolare dice ESPLICITAMENTE che non è necessario accompagnare la patente israeliana con il modulo di patente internazionale. E’ sufficiente la tessera.

Circolare del Ministero degli Interni n. 300/AJ/2591/14/111/84/1 del 07/04/2014

Questo non esclude che, visto il costo minimo, sia comunque una buona idea procurarsi la patente internazionale nell’eventualità che si preveda o solo ci sia il rischio di dover guidare al di fuori dei confini dello stato italiano.

E’ ugualmente una buona idea, stamparsi la circolare e portarsela appresso, giusto in caso qualche funzionario delle forze dell’ordine dovesse non esserne al corrente.

2014_crc. 2591_07_04_2014

This entry was posted in Domande frequenti, Israeliani in Italia, Patente di guida and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.